ISBN 978-88-98942-14-5
Pagine 240
Anno di pubblicazione 2015
Prezzo di copertina 12.00 €
Acquista con Paypal
Seleziona spedizione:
Gratuita 4 - 6 giorni
5€ Corriere 1 - 2 giorni
Inserisci quantità:

oppure clicca qui Come acquistare

«Vittorio Cotronei, l’autore di questo libro è un visionario, altrimenti non avrebbe mai potuto scrivere un libro del genere. Un libro che, oltretutto, non appartiene a un “genere”, e proprio per questo è divertente, ironico e appassionante.» (dalla prefazione di Carlo A. Martigli)

IL LIBRO - Una piccola cittadina costiera sconvolta da un avvenimento inaspettato. La passione di due ragazzi per l’ufologia. Un’amicizia che s’interrompe senza preavviso. Una pineta che di notte si trasforma e diviene pericolosa. Le indagini. La vita stessa, che una mattina sceglie di farti alzare dal letto con il piede sbagliato e ti mette davanti un mondo che non riconosci più.
Intriso in un’atmosfera burtoniana, Andalù è un viaggio nel mistero dove l’attesa è artefice di un intreccio avvincente a cui è impossibile sottrarsi; un microcosmo variegato in cui si muovono, disinvolti, i personaggi che bene rappresentano la Provincia italiana.
E mentre l’enigma s’infittisce, pagina dopo pagina, Marino – il protagonista di questa storia – continua a porsi una domanda: Perché tutto cambia all’improvviso?
Vittorio Cotronei riesce, con questo suo nuovo romanzo, a trasportare il lettore in territori ancora inesplorati, a generare spunti sul significato delle relazioni fra le persone, a raccontare con ironia e lucidità estrema la vita per quella che è, e a ricordare che le certezze non sono mai tali…

«Cosa è la “provincia” descritta così bene in Andalù, se non quello spaccato di vita invernale in continua attesa? È un En attendant Godot, dove il tanto atteso Godot non appare mai sulla scena… arriverà, forse, domani. E quando arriverà sarà magari per far conoscere la verità.» (dalla postfazione di Paolo Ferruzzi)

L’AUTORE - Vittorio Cotronei è nato a Pisa nel 1977, una volta laureato in Legge si trasferisce a Madrid, dove rimarrà per cinque anni. Attualmente vive a Montescudaio (Pisa) e produce birra artigianale.

Download