ISBN 978-88-98942-41-1
Pagine 160
Anno di pubblicazione 2016
Prezzo di copertina 12.00 € 15% di sconto 10,20 €
Acquista con Paypal
Seleziona spedizione:
oppure clicca qui Come acquistare

Commiati è un libro che nasce dalla realtà. Quella che si vorrebbe rimuovere, tenere lontana dalla vita di ogni giorno: una frattura drammatica nell'esistenza, il ricordo di esperienze dolorose, l'ineluttabilità della morte. Le storie narrate scaturiscono da un’esperienza diretta, frutto di una rielaborazione fedele alla matrice. Lo sguardo attento dell’Autore ce le restituisce, con stile asciutto ed elegante, con l’intento di garantire la durata nel tempo di vicende e personaggi che altrimenti andrebbero perduti, mentre ogni uomo “merita almeno il ricordo”. Ed è proprio attraverso la ricostruzione del ricordo che si svela una visione della vita – permeata sotto traccia dalla cultura medica – in perfetto equilibro tra cinismo, ironia e tenerezza verso la condizione umana, rappresentata in tutte le sue sfaccettature, fino all'esperienza ultima del distacco. Arricchiscono queste dense pagine, aggiungendo anche la suggestione di una lettura iconografica, alcuni disegni originali eseguiti a china dall’Autore.

 

L’AUTORE
Alberto Martini è nato ad Asciano Pisano il 6 ottobre 1954. È un neuropsichiatra infantile e si occupa principalmente di disturbi di apprendimento del bambino e dell’adolescente. Dalla cultura medica ha tratto elementi per una visione disincantata dell’esistenza umana che fa da sfondo a Commiati, sua prima esperienza di narrativa. Grazie al padre pittore da sempre coltiva interesse per le arti figurative.

Download