ISBN 978-88-98942-09-1
Pagine 76
Anno di pubblicazione 2014
Illustrazioni Tiziana Morrone
Prezzo di copertina 10.00 €
Acquista con Paypal
Seleziona spedizione:
Gratuita 4 - 6 giorni
5€ Corriere 1 - 2 giorni
Inserisci quantità:

oppure clicca qui Come acquistare

“In questa fiaba di Tiziana Morrone tremula come fiammella di candela il rimpianto delle cose perdute. E non solo…” così lo scrittore Mauro Corona, che firma la prefazione del libro, definisce la storia di Pomodoro, una rana verde e pustolosa che vive nel laghetto di una casa abbandonata, nel posto più trafficato della città. È la storia di qualcuno che, ormai abituato alla comodità, ha rinunciato alla sua stessa natura pensando di non averne più bisogno. Un giorno, però, la pacata quotidianità della rana Pomodoro viene stravolta da un evento imprevisto e, complice la Fata del Vento, si ritrova lontano dal suo laghetto, in un luogo del tutto diverso. Solo, immerso in un silenzio cui non è abituato, Pomodoro pagherà sulla sua pelle l'essersi concesso alle comodità, dimenticandosi degli insegnamenti del padre. L’incontro inaspettato con la ranocchia Dora lo aiuterà a ritrovare il ricordo sopito da anni di qualcosa che ogni rana sa, per natura, fare: saltare. Pomodoro scoprirà così il valore dell’amicizia, della memoria e l’importanza di non trasformare mai la comodità in un bisogno. Questa delicata storia è accompagnata da illustrazioni colorate e allegre che catturano lo sguardo di grandi e piccini facendo compiere grandi salti alla fantasia del lettore.

L’AUTRICE e ILLUSTRATRICE Tiziana Morrone è nata nel 1979 sulla Montagna Pistoiese dove tuttora vive, circondata da boschi generosi e cullata dai tramonti che pennellano i crinali. Diplomata al liceo artistico P. Petrocchi di Pistoia, lavora dal 2000 in un centro sociosanitario. Ama dipingere, leggere, scrivere e sperimentare nuove forme di comunicazione, ipirandosi proprio al territorio in cui è nata e cresciuta. Ha pubblicato Arduino e la combriccola del bosco (Ouverture 2013).

I diritti d’autore di questo libro saranno devoluti al progetto Mamma&Bambino "Casa dei Glicini" che è una struttura del Ce.I.S. (Centro Di Solidarietà di Pistoia), realizzata nel 2003 con la finalità di ospitare madri tossicodipendenti insieme ai loro figli. Le mamme hanno così la possibilità di svolgere le attività terapeutiche, adeguate al loro disagio, ed educative che supportino e facilitino il loro ruolo di madri, offrendo alle stesse un'opportunità di sperimentare una dimensione di responsabilità ed intimità. Il Progetto "Casa dei Glicini" è nato in collaborazione ed alta integrazione con il Ser.T. di Pistoia.

Download