Bruna

Una maialina per amica

Illustrazioni di

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email

10,00 9,50

Spedizione gratuita se acquisti più di un libro

Cosa significa prendersi cura dell’altro inteso come “diverso da sé”? E come spiegare questo difficile concetto ai bambini? Se lo sono chieste alcune maestre e hanno trovato la risposta in una storia vera, che ha come protagonista un animale, forse uno dei più umili: una sfortunata maialina.; La maialina 002, nata sull’isola di Gorgona insieme ai suoi numerosi fratelli, un giorno cade e si ferisce: il suo destino sembra già segnato. Ma grazie all’intervento del veterinario che decide di curarla riceverà una possibilità. Sarà poi l’amicizia dei piccoli alunni di una scuola per l’infanzia di Livorno a cambiare davvero la sua sorte. I bambini decidono di chiamarla Bruna, seguono i suoi miglioramenti mandandole messaggi e disegni. Bruna si riprende in fretta, ma quale sarà adesso che è guarita il suo destino? I bambini non possono abbandonarla… ed ecco l’idea! Chiederanno per lei un gesto speciale… Ci riusciranno i piccoli eroi?; È proprio Bruna, la maialina grata e felice, a raccontarci tutta la storia in prima persona in questo delicato libro, scritto da Francesca Petrucci e illustrato da Daniela Sbrana, ottava uscita della collana “I Cuccioli” di MDS Editore.; Un libro che si propone come strumento prezioso e momento di riflessione per i bambini che hanno vissuto questa bellissima storia e per tutti quelli che la leggeranno, ma anche per i grandi, perché si ricordino sempre che è proprio dai più piccoli e dai più umili che si possono trarre grandi insegnamenti.

Francesca Petrucci

Francesca Petrucci, pistoiese d'origine, ma pisana d'adozione. Laureata in Lettere antiche, editor, giornalista e scrittrice. Ha pubblicato: Carosello in San Rossore (2009); Curioso, un cavallo all’avventura (2011); Mia story. Dall’abbandono all’amore (2013); Il ghiro Lapo (2014); Bruna. Una maialina per amica (2014); Basta una coda (2015); Purosangue (2016); Il Delfino Arno (2017), Bianconero (2017), Toscana. All’ombra degli etruschi (2018), Giochi d'Arno. Alla scoperta del giugno pisano (2018); Testacoda (2020); Il cuore non indossa la mascherina (2020). Ha partecipato a numerosi testi antologici e premi letterari, cura la rubrica “Compagni di scuderia” (cavallo2000.it) e il blog “Scrivo da cani” (francescapetrucci.it). Divisa fra l'amore per i libri e quello per gli animali, è l'unica persona al mondo che non si offende se le dicono che scrive da cani.