Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email

10,00 9,50

Spedizione gratuita se acquisti più di un libro

In un rapporto sessuale senza limiti e senza reticenze, le parole emergono come scintille provocate dall’attrito dei corpi, illuminando la scena degli amanti e poco d’altro perché tutto quel che conta è la loro intimità, e la verità che sono in grado di scoprirvi dopo aver bandito ogni scrupolo e ogni ipocrisia. Quando questa scena si colora di violenza, la parola da alata si fa greve; quando sopravviene la noia, si spegne. Ma la pagina ne rimane graffiata in modo indelebile, come rimangono segnati, per sempre, i corpi. Quel che è stato sarà stato per sempre, inciso non solo nella memoria

Lazzaro Spallanzani

Lazzaro Spallanzani è nato nel 1982 e lavora in un ufficio. Questa è la sua prima raccolta di poesie. Lazzaro Spallanzani non è il suo vero nome